Una giovane vita

Di Livio rosignano - Edizioni Italo Svevo - anno 1993

Sullo sfondo appena riconoscibile di una Trieste dell'immediato dopoguerra, un giovane, reduce da un lager nazista, privato dei genitori, uccisi in un bombardamento aereo, stenta a inserirsi nel quotidiano.

Dopo una breve, bruciante e misteriosa storia d'amore, si lascia vivere in una sequela di vicissitudini grottesche e angosciose. Liberatosi da un senso di colpa assurdo, si scopre leggero e intuisce la straordinaria forza del limite e si chiude in un " mondo " di piccole cose.